Il marketing a 450km/h di Red Bull (Gran Turismo 5)

Il fatto che l’auto più veloce disponibile nell’attesissimo GT5 (in uscita a fine novembre 2010) sia una specie di prototipo che nemmeno esiste in grado di raggiungere i 450km/h e che porta il nome di un produttore di bibite energizzanti, la dice lunga sull’intelligenza degli uomini del marketing della Red Bull.

Perché se c’è una cosa che resta impressa nella memoria di un videogamer alle prese con un titolo di corse è proprio il nome dell’automobile più veloce (e costosa) da sbloccare/acquistare durante il gioco.

Un esempio? Provate a chiedere a chi ha giocato a GT2 (uscito nel lontano 1999/2000 su PlayStation) quale fosse l’auto più potente disponibile in quel gioco. Quasi tutti ricorderanno la mitica Escudo Pikes Peak version.