Impressione

L’impressione è che l’evoluzione di Facebook non stia procedendo nella giusta direzione, ma solo nella direzione più comoda.

Quello che dovrebbe essere il cuore di un network veramente sociale (informazioni personali, informazioni professionali, connessioni, creazioni, conoscenza) non viene valorizzato a sufficienza. La classificazione dei contatti è ferma ad un livello elementare. Segnali una nota, non succede nulla. Ti iscrivi ad un gruppo, non succede nulla. Se mi iscrivo ad un gruppo è perché sono seriamente interessato ad un argomento. Allora com’è che non mi arriva uno straccio di segnalazione/discussione interessante?

Il cattivo uso che si fa della funzione gruppi è l’emblema di Facebook. Questa funzione è talmente depotenziata e la connessione che crea è talmente debole che le persone ormai si iscrivono a decine e decine di gruppi solo per far vedere che vi partecipano, un po’ come fosse una coccarda da attaccare al petto. Passa qualche giorno e non ti ricordi neanche più di avercela addosso.

E poi, migliaia di app totalmente inutili. Un sistema pubblicitario decontestualizzato (ante Google). Sono troppo concentrati sulla parte futile del servizio, quella che serve giusto a divertire gli orfani di MySpace.

3 Risposte a “Impressione”


  1. 1 Massimiliano Forastieri 27/2/2008 alle 18:30

    Sono totalmente d’accordo con la tua disamina. A risentirci :-)

  2. 2 mik3 27/2/2008 alle 18:41

    concordo, infatti facebook io lo considero il nuovo myspace, e il myspace era nella mia categoria delle inutilities..
    infatti non lo uso mai!
    (e mai mi è stato chiaro il suo vero scopo)

  3. 3 poluz 27/2/2008 alle 19:14

    Completamente d’accordo. Infatti non lo uso quasi più.

Lascia una Risposta




About

Weblog di Lorenzo 'Artifex' Cx,
tech geek blogger disperso nel Maranhão.

Social Badges

Feed RSS GeekMarketing  

Aggiorna il feed alla nuova versione (cos'è un feed rss?)

Skype Me™!
  Technorati

Creative Commons License
Questo weblog viene pubblicato sotto Licenza Creative Commons.