Microsoft compra il produttore del Sidekick

Nessuno in Italia si è filato la notizia (anche perché gli occhi di tutti sono concentrati sull’OPA ostile lanciata contro Yahoo!), ma la Microsoft lo scorso lunedì ha acquisito la società Danger¹, che produce il popolare (negli USA) smartphone Sidekick. Lo so, il nome probabilmente non vi dice nulla. Si tratta del cellulare/palmare dalle fattezze di una console portatile che gli appassionati del telefilm Heroes avranno già notato in mano a Claire Bennet.

Secondo me non è una notizia da sottovalutare. Il lettore mp3 Zune della MS non ha avuto il successo sperato, e se a questo aggiungiamo che lettori musicali e navigatori GPS stand-alone sono destinati (IMHO) a sparire e ad essere inglobati in strumenti unici multifunzione come i cellulari moderni, facendo 1+1 si potrebbe supporre che la scelta di acquistare il produttore del Sidekick sia dovuta alla strategia di medio-lungo periodo di avere un terminale unico in grado di proporsi come organizzatore della vita digitale di una persona.

Dal comunicato stampa della Microsoft:

Danger has connected with a customer base that is young and enthusiastic, Internet-savvy and socially inclined. The Danger team has a deep understanding of consumers and a hold on what people want from mobility, making it an ideal group to work with in delivering connected experiences. Adding Danger to the Entertainment and Devices Division will provide Microsoft with additional assets and resources that will accelerate the company’s entry into the consumer space and complement the company’s focus on delivering innovative technologies and services that connect people’s entertainment and information.

Resta la questione del software del cellulare, che probabilmente passerà dall’OS proprietario a Windows Mobile.

Microsoft ha tra le mani un prodotto dai connotati decisamente social *.*. Non è forse l’occasione giusta per dimostrarsi meno intransigenti e rivedere la propria strategia a favore di una maggiore apertura delle piattaforme software²?


¹ Pare per una cifra attorno ai 500 milioni di dollari.
² Sulla scia di quanto visto con Android.

4 Risposte a “Microsoft compra il produttore del Sidekick”


  1. 1 luca 8/9/2008 alle 14:10

    buon giorno io ho già avuto un sidekick ma lo ho acquistato tramite ebay e vorrei sapere se visto che la microsoft ha acquistato il produttore del sidekick sarà possibile in sequito poterlo acquistare anche in italia in un apposito negozio grazie spero di ricevere una Vostra risposta al più presto

  2. 2 viviana 26/9/2008 alle 14:57

    la prego di inviare in italia non usato o lo ri mando indietro

  3. 3 viviana 26/9/2008 alle 14:57

    e usato?

  1. 1 ZunePhone in arrivo? Non con quel nome « GeekMarketing Trackback su 29/7/2008 alle 14:18

Lascia una Risposta




About

Weblog di Lorenzo Artifex Cx,
trasvolatore del Web disperso nel Maranhão.

Social Badges

Feed RSS GeekMarketing  

Segui GeekMarketing via RSS! :)
(cos'è un feed rss?)

Contattami
  Technorati

Creative Commons License
Questo weblog viene pubblicato sotto Licenza Creative Commons.