Mediaset interessata a Fastweb?

Su Mediaset ultimamente girano molti rumors e si fanno ipotesi di ogni tipo. La società è stata chiamata in causa prima per il caso Telecom Italia, poi per quello Endemol (molto più di una semplice voce). Oggi è la volta di Fastweb. La notizia è molto interessante e l’idea non è poi neanche tanto male.

Per come la vedo io Mediaset ha bisogno di trovare un nuovo canale di comunicazione, che le permetta di raggiungere un vantaggio competitivo pesante nei confronti dei concorrenti, Sky (o meglio Murdoch) in primis. E la banda larga è il futuro. Perché permette di produrre un servizio flessibile, iper-personalizzabile, espandibile. Per non parlare poi della certezza del suo feedback, delle statistiche precise (meno costose e decisamente più affidabili di quelle fatte su campioni di consumatori) e dei molteplici spazi pubblicitari che si potrebbero aprire.

In teoria, si potrebbe anche eliminare il concetto classico di spazio pubblicitario così come lo intendiamo oggi. Una tv dove non ci sono spot, ma dove tutto potenzialmente può diventare uno spot. Ad esempio: sto guardando il mio telefilm preferito. Vedo un personaggio con un vestito che mi piace. Ci clicco sopra e in un secondo mi appare una schermata con marca, modello, varianti e negozi dove poterlo acquistare (anche online ovviamente). O ancora: ascolto una canzone, mi piace e in 2 click la sto già scaricando da iTunes. Ci sono decine e decine di modi di sfruttare il mezzo. Ci sono i pro, quindi, ma anche i contro. Non ultimo quello che riguarda la privacy.

Già vedo i dirigenti di Publitalia ‘80 sbavare…

Lascia una Risposta




About

Diario di Lorenzo "Artifex" Cx,
tech geek blogger disperso nel Maranhão.

Questo weblog utilizza la Creative Commons License. Per maggiori info consulta la pagina "Legalese".

Social Badges

Feed RSS GeekMarketing  

Aggiorna il feed alla nuova versione (cos'è un feed rss?)

Skype Me™!
  Technorati