Posterous? Meglio semplificare WordPress

Mi aspetto in tempi brevi che il team di sviluppo rilasci novità volte a posterous-izzare WordPress. Il successo di Posterous (relativo come spesso accade perché funziona solo tra geek non giovani) è dettato dalla sua semplicità e dal fatto di rimarcare l’importanza del lifestreaming oggi.

Posterous non ha niente che WordPress non offra già. Il difetto di WordPress è la goffaggine. Parlando di WordPress.com infatti:

  • Il lifestream c’è, ma è lento se si appoggia agli RSS (difatti rispondono con RSS Cloud)
  • Il bookmarklet c’è, ma è macchinoso
  • L’app per iPhone c’è, ma richiede troppi passaggi
  • La pubblicazione via mail c’è e funziona bene, anche per le risposte ai commenti
  • Per embeddare una risorsa esterna (es. un video di YouTube) occorre inserirla tra i tag o copiare il codice
  • Per caricare un file audio/video occorre pagare

Niente di trascendentale. C’è solo da operare di fino per snellire ciò che esiste già.

About these ads

Un pensiero su “Posterous? Meglio semplificare WordPress

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...